ApeWay 2015 in Etiopia: 18 giorni e 2.500 km a bordo di tre Ape Piaggio

Ape Piaggio, è il protagonista di ApeWay Ethiopia 2015, un viaggio a bordo di tre Ape Piaggio nella versione City Passenger, di 18 giorni e 2.500 km attraverso il Sud dell’Etiopia.
Questo straordinario veicolo ha attraversato le realtà locali all’insegna dell’integrazione e della sostenibilità, adottando un approccio multiculturale e solidale; partito il 6 Novembre dall’Ambasciata Italiana di Addis Abeba e concluso nella capitale etiope il 22 novembre, il viaggio è stato interamente organizzato da Studio Taurinorum con il suo team di Brand Ambassadors del Taurinorum Team.

Questa originalissima avventura africana si è avvalsa della grande esperienza dell’importatore ufficiale in Etiopia, Tagrow PLC.

ApeWay da una parte ha una valenza sociale perché ha fatto luce su diversi progetti portati avanti in Etiopia da ONG italiane (CIAI e CVM), relativi a: sviluppo idrico, educazione igienica, iniziative legate all’istruzione scolastica e alla tutela dei minori.

L’intero progetto è servito a promuovere la sicurezza stradale attraverso la distribuzione di oltre 5000 braccialetti e centinaia di magliette ad alta visibilità.
… novembre 2015 – Ape, il mitico tre ruote di Piaggio nato per il trasporto di cose e persone, da sempre motore dei piccoli commerci, è il protagonista di ApeWayEthiopia2015.

Sarà un viaggio di 18 giorni e 2.500 km attraverso il Sud dell’Etiopia a bordo di tre Ape Piaggio nella versione City Passenger.
Attraverso ApeWay Ethiopia 2015, un veicolo unico e straordinario come Ape sarà protagonista di un “viaggio slow” attraverso le realtà locali all’insegna dell’integrazione e della sostenibilità, adottando un approccio multiculturale e solidale.

Il tour, che sara’ inaugurato dall’Ambasciatore Giuseppe Mistretta, partirà il 6 novembre 2015 dall’Ambasciata Italiana di Addis Abeba. ApeWay toccherà poi diverse città – Addis Abeba, Debre Zeit, Hossana, Arba Minch, Konso, Jinka, Shashemene e Ziway – dove saranno organizzati numerosi eventi di presentazione dell’infaticabile veicolo a tre ruote firmato Piaggio.
Dopo oltre due settimane di viaggio attraverso il Paese, il tour si concluderà nella capitale etiope il 22 novembre, in concomitanza della Great Ethiopian Run (una delle maratone più famose nel continente africano).
Questa originalissima avventura africana si avvale della grande esperienza dell’importatore ufficiale in Etiopia, Tagrow PLC, e del Taurinorum Team che organizza viaggi-avventura e roadshow in tutto il mondo.
ApeWay ha anche una valenza sociale perché fa luce su diversi progetti, finanziati dalla Cooperazione italiana allo Sviluppo, che sono portati avanti in Etiopia da ONG italiane (CVM – Comunità Volontari per il Mondo e CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia), presenti da tempo nel Paese e del quale conoscono bene la realtà.
I tre equipaggi di ApeWay documenteranno le iniziative per farle poi conoscere anche fuori del territorio in cui si realizzano: si tratta di progetti legati allo sviluppo idrico e all’educazione igienica, oltre che iniziative legate all’istruzione scolastica e alla tutela dei minori.

Scopo del tour è anche quello di mostrare in Etiopia l’utilità, la versatilità e la robustezza di Ape come strumento di trasporto merci, introducendo il tre ruote ‘cargo’ in contesti agricoli e urbani dove le ONG si operano per lo sviluppo del territorio. Ape rappresenta uno strumento di lavoro preziosissimo per la mobilità di persone e merci; in particolare risponde ai bisogni delle piccole realtà locali che necessitano di movimentare prodotti agricoli, legname, acqua e materiali da una località all’altra, dalla campagna al mercato cittadino, da un pozzo di acqua a un villaggio.
Ape, nella realtà etiope, può dunque rappresentare un prezioso mezzo di sviluppo economico del territorio e un’opportunità per i giovani che desiderano diventare imprenditori di se stessi.

ApeWay si spingerà fino alla Valle dell’Omo, nell’estremo Sud dell’Etiopia, attraversando territori e città: in ogni località si svolgerà un evento per spiegare come Ape possa essere un mezzo accessibile e in grado di migliorare sensibilmente la qualità della vita. Grazie alle sue peculiari caratteristiche – versatilità, ampia capacità di carico, bassi consumi e costi di esercizio – il tre ruote da lavoro di Piaggio consente di trasportare merci in minor tempo e con minore fatica rispetto agli attuali metodi (asini, carretti trainati a mano, mezzi di fortuna ecc.), utilizzati dalla maggioranza della popolazione.
Il progetto ApeWay sarà impegnato anche nella promozione della sicurezza stradale. Infatti, la mobilità in Etiopia risente di un elevato numero di incidenti stradali, che avvengono, in particolare, fra pedoni e veicoli, soprattutto di notte. Una problematica che è all’attenzione sia delle istituzioni a livello nazionale (attraverso il National road safety action plan), sia internazionale attraverso WHO (World Health Organization) e FIA (Fédération Internationale de l’Automobile) che promuovono la campagna Action for Road Safety.

I tre team partecipanti all’ApeWay distribuiranno al pubblico oltre 5.000 braccialetti e centinaia di magliette catarifrangenti ad alta visibilità: un piccolo contributo che potrebbe salvare molte vite.
E’ possibile avere maggiori dettagli e seguire l’ApeWay 2015 in Etiopia sul sito ufficiale Piaggio Veicoli Commerciali www.piaggioveicolicommerciali.it , all’indirizzo dedicato www.apeway.it e sui social networks attraverso l’hashtag #ApeWay2015