La Storia del Taurinorum Team

La Storia del Taurinorum Team

IL TAURINORUM TEAM: LA STORIA

Il Taurinorum Team nasce nel 2009, quando Ludovico de Maistre, Paolo Rignon e Carlo Alberto Biscaretti decidono di fare un viaggio avventuroso e diverso dal solito. Hanno acquistato una vecchia 1987 Fiat Panda 4×4 Sisley e sono partiti per l’Africa occidentale. 40 giorni di viaggio attraverso Senegal, Mali, Burkina Faso, Benin, Nigeria e Camerun tra deserti, foreste e montagne per sostenere alcune onlus del Camerun. Un’avventura che ha cambiato profondamente tutti e tre e che ha messo le basi di esperienza necessarie per l’evoluzione.

Dopo questo viaggio hanno passato oltre due anni a scrivere articoli e pubblicare sui social network per trovare sponsor che gli permettessero di continuare a viaggiare fino a trovare spazio sia in televisione che sui giornali. Hanno così trasformato la loro passione in un lavoro. Ludovico lavorava nel team di marketing di una società di viaggi leader in Italia, Paolo era commercialista e Carlo Alberto stava lavorando part-time mentre studiava economia.

Nel 2011 hanno organizzato un viaggio con un Ape Piaggio attraverso le Ande dell’Ecuador e del Perù per il centenario della scoperta di Machu Picchu superando ogni record di guida su tre ruote ad alta quota. Nel 2012 hanno replicato l’avventura sempre a bordo di un’Ape attraverso Messico, Guatemala e Belize poco prima della fine del mondo dei Maya. Alla fine di entrambi i viaggi hanno regalato i veicoli a Onlus locali (CISV in Guatemala e OTONGA in Ecuador).

Nel 2013 hanno cominciato a collaborare con Iveco organizzando il Daily4Africa, un roadshow di oltre 25.000 km con test drive e presentazioni attraverso 14 paesi africani: Sud Africa, Swaziland, Mozambico, Zimbabwe, Botswana e Namibia nel 2013; Angola, Repubblica Democratica del Congo, Zambia, Tanzania, Kenya, Etiopia e Gibuti nel 2014. Entrambi questi tour hanno promosso la campagna “Action for Road Safety” della FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile) con lo scopo di diffondere e rafforzare il messaggio di sicurezza e di comportamento corretto sulla strada.

Nel 2015 hanno aperto le porte della squadra ed hanno organizzato il primo viaggio con altri professionisti della comunicazione selezionati dopo un casting impegnativo durato oltre due mesi: l’Etiopia del sud a bordo di tre Ape Piaggio per lanciare “il Mondo al Rallentatore”, una nuova grande sfida che continua ancora oggi.

Competenze

Postato il

20 ottobre 2017

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *